Roma, 7 dic. 2019. Un convegno contro le false notizie sull’Azheimer è organizzato a Roma mercoledì 11 presso l’Auditorium ANMIG in piazza Adriana, 3. Ingresso libero.
L’unica difesa contro l’Alzheimer, malattia per la quale la medicina non ha ancora trovato una cura, è la prevenzione per ridurre il rischio ed evitare di ammalarsi e per rallentare la progressione della patologia nelle fasi iniziali. Il protocollo di prevenzione senza farmaci ”Train the Brain”, sviluppato al Consiglio Nazionale delle Ricerche, che ha dato risultati positivi nell’80 % dei casi trattati, è applicato dalla Fondazione IGEA Onlus www.fondazioneigea.it.
Questa malattia, in rapida crescita a causa dell’aumento della vita, colpisce oggi 47 milioni di persone nel mondo che diventeranno 120 milioni nel 2050. C’è molta disinformazione sull’argomento principalmente perché le persone rifiutano di parlarne e la stessa Agicom, l’Autorità per la Garanzia delle Comunicazioni, ha certificato che sanità e salute sono in testa alle classifiche della disinformazione sui media. Contro la disinformazione e le fakenews sull’Alzheimer insorge la geriatria ospedaliera con osservatori di vigilanza e di denuncia. Serve da parte di tutti e non solo dalla stampa una corretta e chiara informazione sulla malattia della Demenza di Alzheimer tuttora incurabile per frenare false credenze, sensazionalismi, ricette ingannevoli e illusioni a buon mercato. Oggi la piaga umana e sociale è affrontata nonostante tutto con tante speranze in cerca di sistemi di prevenzione e di terapie innovative sotto il profilo socioculturale, assistenziale e solidaristico per offrire efficaci sostegni di recupero alla qualità della vita e al benessere psicologico.
Il Sindacato Cronisti Romani, l’Unione dei Pubblicisti e il Gruppo Giornalisti Pensionati hanno organizzato una conferenza per combattere la disinformazione sull’Alzheimer. Mercoledì 11 novembre con inizio alle ore 9.00 nell’Auditorium ANMIG in piazza Adriana, 3 Roma Ingresso libero.
Per informazioni sulla prevenzione contro l’Alzheimer e il contrasto nelle forme iniziali:
tel. 0688814529 – 3518746014
mail. info@fondazioneigea.it

Seguici su Facebook

 

Di seguito il programma della giornata:

ANMIG – Auditorium, Piazza Adriana 3, Roma
Mercoledì 11 dicembre 2019
Orario 09.00 – 14.00
Crediti FPC per giornalisti n. 5
Partecipazione GRATUITA
LE FAKENEWS SULL’ALZHEIMER
Pierluigi ROESLER FRANZ Presidente del Sindacato Cronisti Romani
Indirizzo di saluto
INTERVENTI:
Romano BARTOLONI Presidente Gruppo Romano Giornalisti Pensionati
I miracoli dei caregiver
Luisa BARTORELLI Geriatra, Presidente Alzheimer Uniti Roma
L’alzheimer oggi
Maria Grazia GIORDANO Direttore magazine SOS Alzheimer
Uniti contro l’indifferenza
Stefano ELEUTERI Dipartimento psicologia Università Sapienza
La terapia di orientamento alla realtà (ROT) per combattere il deficit cognitivo
Stefania GIACOMINI Direttrice Goodinitalywebtv
Il duro mestiere di caregiver
Roberto MONTEFORTE Direttore notiziario’Azione Parkinson’
Alzheimer e Parkinson: quante analogie.
Carlo PICOZZA Consigliere OdG Lazio
Cronaca e Sanità
Carlo Felice CORSETTI Presidente PIUE, già CNOG
La deontologia del giornalista
Moderatore: Pierluigi ROESLER FRANZ
Coordinamento: Carlo Felice CORSETTI

gg-5x1000-scritta

Per aiutare la prevenzione e la diagnosi precoce delle demenze e dell’Alzheimer, si può destinare il 5X1000 della dichiarazione dei redditi, basta scrivere il codice 97822960585 nel riquadro “sostegno del volontariato e delle altre…..” e firmare, non costa nulla.

Per fare una donazione che è detraibile dalle imposte, si può versare sul conto bancario: IBAN  IT92C0306903287100000004476

Stampare e consegnare al commercialista