ALZHEIMER: SI TENTA NUOVA SPERIMENTAZIONE CON ADUCANUMAB

Cambridge USA – nov. 2019 . Una nuova sperimentazione sarà tentata sul farmaco Aducanumab dopo che i precedenti test di questo farmaco su pazienti malati erano stati interrotti per mancanza di risultati. La ditta produttrice Biogen, basandosi su nuovi dati ottenuti... leggi tutto

ALZHEIMER – Le Iene, con Giulio Golia tornano al Fest

 Invito a vedere la puntata delle Iene del 15 ottobre 2019 in onda su Italia 1 al link: https://www.iene.mediaset.it/2019/news/alzheimer-giulio-golia-fest_540799.shtml nella quale Giulio Golia ha realizzato un servizio sull’Alzheimer di grande impatto emotivo,... leggi tutto

IN ITALIA UN MILIONE DI DEPRESSI RISCHIA L’ALZHEIMER

In Italia un milione di persone che soffre di depressione non si cura, rischiando di cadere nell’Alzheimer. La depressione è infatti uno dei principali fattori di rischio delle demenze, dopo aver superato i 55 – 60 anni. Tra gli altri principali fattori di rischio ci... leggi tutto

LE CURE APPROPRIATE ALLA PERSONA CON MALATTIA DI ALZHEIMER

VI° Convegno Congiunto Sezioni SINdem (Società Italiana di Neurologia per le demenze) e Aip (Associazioni Italiana di Psicologia) Lazio Italian Hospital Group, Sala Perusini – Alzheimer Via Tiburtina 188, Guidonia Montecelio (RM) 15 giugno 2019 ore 8,30.... leggi tutto

LA MEMORIA RINGIOVANISCE CON LA STIMOLAZIONE

Uno studio pubblicato sulla rivista Neurology ha indicato che con una stimolazione dell’ippocampo, l’organo del cervello dove risiede la capacità di ricordare, si ottiene un miglioramento della memoria. L’esperimento, coordinato da Joel Voss, della Northwestern... leggi tutto

Tv 2000 Prevenzione Invecchiamento Cervello nelle Aziende

La salute dei dipendenti è uno dei patrimoni più importanti per una azienda e alla Geico Taikisha assieme con la prevenzione classica del fisico (cuore, polmoni, sangue, muscoli, ecc…) è stata introdotta la prevenzione contro l’invecchiamento del cervello,... leggi tutto

Sana longevità. PIANETA SALUTE 2.0 146a puntata

Si vive più a lungo, ma esiste un nemico silenzioso che inficia la “sana longevità”, un nemico che può non dare segni per 15-20 anni: l’Alzheimer che fa dimenticare lentamente, fino a perdere i riferimenti spaziali e temporali.Questo problema di... leggi tutto

LE TRACCE DELLA MEMORIA NEL CERVELLO

Le tracce molecolari della memoria nel cervello saranno illustrate nella conferenza che il Prof. Antonino Cattaneo della Scuola Normale Superiore dei Pisa terrà all’Accademia Nazionale dei Lincei venerdì 14 alle ore 14.00 in via della Lungara,10 Roma. Il Prof.... leggi tutto

ALLENARE IL CERVELLO ECCO LA PALESTRA CHE RISVEGLIA LE IDEE

Roma, 18 luglio 2018 – «QUESTO NOSTRO cervello funziona come i muscoli: ha bisogno di essere tenuto in allenamento per conservare la sua forza, la sua elasticità, e le prime palestre per la mente hanno dimostrato di funzionare bene, come emerge dai risultati del... leggi tutto

ANSA: NUOVO FALLIMENTO FARMACO CONTRO L’ALZHEIMER

12 gennaio 2018 – L’ANSA ha comunicato che i test clinici del farmaco sperimentale contro l’Alzheimer (idalopirdina) hanno portato ad un nuovo fallimento. Sale così a circa 400 il numeo di test effettuati sul’uomo che non hanno funzionato. La prevenzione unica... leggi tutto

LA FONDAZIONE IGEA SU SKY TV lunedì 15 gennaio ore 20.15

11 gennaio 2018 – SKY TV lunedì 15 gennaio alle ore 20,15 trasmette sul canale 821 il servizio televisivo della conferenza “Alzheimer: giocare d’anticipo, individuarlo per fronteggiarlo”, tenuta dalla Associazione Movimento Donna con la Fondazione IGEA Onlus. La... leggi tutto

INIZIANO GLI INCONTRI PER IL POTENZIAMENTO COGNITIVO

Il percorso di potenziamento cognitivo, chiamato anche Allenamento del Cervello, è stato strutturato per rispondere alle domande (o preoccupazioni) “come cambia la mente durante il ciclo di vita?”, “come affrontare al meglio tale cambiamento?”, “come prevenire un... leggi tutto

DANNI AL CERVELLO DALL’INQUINAMENTO

Anche il cervello subisce danni dall’esposizione agli inquinanti e in particolare allo smog da traffico, con una maggior incidenza di demenza. L’effetto vale soprattutto per chi vive a meno di 50 metri dalle strade più trafficate. Nei neuroni sono state ritrovate le... leggi tutto

LAVORARE IN SICUREZZA E BENESSERE A TUTTE LE ETA’

L’allungamento della vita e l’innalzamento dell’età pensionistica stanno creando un esercito di anziani lavoratori che devono poter operare nelle migliori condizioni di sicurezza e anche di benessere e di salute. Molti anziani sono contenti di poter continuare ad... leggi tutto

CHECK UP DELLA MENTE PER LA PREVENZIONE NEUROLOGICA

I controlli sullo stato cognitivo, che indicano la presenza di eventuali deficit dovuti a stress, stanchezza, invecchiamento o a iniziali patologie, riprendono a settembre presso la sede della Fondazione IGEA onlus in via dei monti della Farnesina, 77 – tel. 06... leggi tutto

Notte Europea dei Ricercatori, apertura 29 settembre 2017

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) sarà aperto a tutti i cittadini il 29 settembre in occasione della Notte Europea dei Ricercatori. Dalle 18 alle 23 conferenze, info point, visite guidate e mostre illustreranno l’attività dei ricercatori. Un’occasione per far... leggi tutto

LANCET: UN TERZO DEI CASI DI DEMENZA SI PUO’ PREVENIRE

La commissione Lancet per la prevenzione e la cura delle Demenze ha annunciato che più di un terzo dei casi di Demenza possono essere prevenuti applicando adatti comportamenti e stili di vita, non solo agli individui in età avanzata, ma a tutte le persone adulte... leggi tutto

gg-5x1000-scritta

Per aiutare la prevenzione e la diagnosi precoce delle demenze e dell’Alzheimer, si può destinare il 5X1000 della dichiarazione dei redditi, basta scrivere il codice 97822960585 nel riquadro “sostegno del volontariato e delle altre…..” e firmare, non costa nulla.

Per fare una donazione che è detraibile dalle imposte, si può versare sul conto bancario: IBAN  IT92C0306903287100000004476

Stampare e consegnare al commercialista